FORGOT YOUR DETAILS?

Il mattone è ancora un buon investimento?

da / Monday, 15 August 2011 / Pubblicato in Blog

Investire nel mattoneCon la crisi del 2008 la bolla speculativa che si era creata nel mercato immobiliare è scoppiata. E questo lo sanno più o meno tutti. Le case che prima si vendevano con una facilità estrema e a prezzi esorbitanti ora restano invendute. Prova a farci caso: sembra che ogni angolo delle città sia tappezzato da cartelli di case in vendita

Le case non si riescono a vendere perché molti proprietari, avendo comprato quando i prezzi degli immobili erano alle stelle, non hanno ancora abbassato le loro richieste in modo significativo da riflettere il valore di mercato attuale. Se ci si aggiunge il problema dal lato compratore a cui le banche fanno fatica a concedere prestiti e mutui in questo periodo si capisce che il mercato immobiliare al momento è piuttosto stagnante.

Il dato oggettivo da cui partire è che le persone hanno e avranno sempre bisogno di una abitazione in cui vivere; quindi la casa sarà sempre considerata una esigenza imprescindibile e le persone saranno sempre alla ricerca di case. Quando in un mercato c’è domanda il mercato ha motivo di esistere e non c’è il rischio che scompaia. Ecco che da questo punto di vista un investimento immobiliare ha ancora molto senso.

Tuttavia c’è modo e modo di affrontare un investimento di questo tipo e la stragrande maggioranza degli investitori in questo campo fa lo stesso errore: mira solo al capital gain. Per chi non lo sapesse il capital gain è il profitto guadagnato tra il prezzo di acquisto e di vendita di un bene.

Questo vuol dire che la maggior parte delle persone cerca di comprare a un prezzo che reputa conveniente per poi tentare di rivendere a un prezzo maggiore e guadagnarci quindi la differenza.

 

Un metodo di investimento che vale sempre?

Qual è il problema con questo metodo? Il problema è che i prezzi delle case, come di qualsiasi altro bene, non salgono sempre come si suole pensare. Nel lunghissimo periodo può anche essere vero, anche se non c’è garanzia che quanto è successo nel passato riaccada in futuro.

Nel medio-breve periodo invece i prezzi possono anche scendere, e lo stiamo vedendo in momenti come questo in cui il mercato immobiliare non va bene.

Ecco che chi aveva come unica strategia quella di comprare basso e rivendere alto, chi quindi era solo alla ricerca del capital gain, sta attraversando dei momenti di difficoltà.

Questo tipo di approccio è chiaramente da principianti e i veri professionisti hanno strategie più articolate per la compravendita immobiliare un ottimo investimento a prescindere dal prezzo di mercato.

Avremo modo di approfondire questi concetti e strategie all’interno del nostro portale. Per ora quello che è importante che tu capisca è questo: il mattone ovvero gli immobili sono uno dei migliori investimenti che si possano fare, però solo se sai quel che fai.

Sappi che esistono molte altre strategie rispetto a quella del “compra basso e spera di rivendere ad un prezzo maggiore”; e per chi ha voglia di investire su se stesso per apprendere queste metodologie esistono possibilità di investimento veramente importanti.

 
 

3 Commenti to “Il mattone è ancora un buon investimento?”

  1. Pasquale says : Reply

    Come la mettiamo con le gabelle di Monti e le iper tasse sugli immobili?
    Lo chiedo perché per me questo sembra un freno.

    • Ovviamente l’aumento di tasse non fa mai piacere, ma le tasse sono uno degli elementi da considerare quando si stima la potenzialità di un investimento immobiliare. Quando ai corsi live troviamo le opportunità con Nello Sgambato facciamo sempre i calcoli per verificare se ci sono i numeri per un investimento al netto delle spese. Nelle spese includiamo le eventuali spese di ristrutturazione ma anche le tasse, i vari costi dei professionisti (notaio, agente immobiliare, ecc).
      Sono tutti costi che fanno parte del business, anche le tasse e che quindi bisogna tenere in cosiderazione.
      Nonostante questo comunque si trovano ancora molte buone opportunità di investimento dove i numeri ci sono per investire.

  2. […] Immobiliare L’investitore immobiliare non è un agente immobiliare che vive di provvigioni, investire in immobili è un business diverso e richiede un approccio e un modo di operare molto diversi. Capiremo […]

Leave a Reply

TOP